Seleziona una pagina

Ristrutturazione negozi Bottega Veneta

LUOGO :
Avenue de Montaigne, Parigi, Francia
Galleria Vittorio Emanuele, Milano, Italia

CLIENTE / COMMITTENTE :
Bottega Veneta

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA :
Bottega Veneta

ANNO & SETTORE :
2022 – 2023 | CIVILE – COMMERCIALE

SUPERFICIE DI PROGETTO :
740 mq Parigi – 300 mq Milano

OBIETTIVO DELL’INTERVENTO :
Ristrutturazione con ampliamento del negozio BV in Avenue de Montaigne: gli spazi commerciali sono a piano terra e primo di un edificio di 7 piani e 2 livelli interrati con struttura portante a telaio in CA e pareti portanti in muratura. Ristrutturazione del nuovo negozio BV in Galleria Vittorio Emanuele a piano terra e primo di un edificio storico di 3 piani in muratura. Entrambe i negozi hanno il magazzino e i locali di pertinenza del negozio al piano interrato. Le ristrutturazioni hanno previsto la posa di finiture pesanti in blocchi di vetro, sia a pavimento che a parete e a soffitto degli spazi di vendita, per le quali è stata progettata e realizzata una retro struttura di sostegno metallica previa verifica delle portate dei solai esistenti. In entrambe i negozi è stata realizzata una scala monumentale, rivestita in legno, di collegamento tra il piano terra il piano primo e di forma circolare. Le strutture delle due scale sono state realizzate con cosciali in piatti di acciaio calandrato, di altezza, spessore e curvatura differente, dei quali quello esterno è stato: in un caso sostenuto da colonne perimetrali in appoggio a piano terra, nell’altro da un pendino di appensione al piano primo e da due mensole in aggetto da una colonna posata sull’allineamento portante dell’edificio, a piano terra. In un caso il solaio esistente in latero cemento è stato demolito e ricostruito con profili metallici e lamiera grecata e getto al fine di sostenere la nuova scala, nell’altro il solaio esistente a volta del piano terra è stato sormontato nello spessore del rinfranco con nuovi profili metallici di appoggio ai cosciali della scala, in entrambe i casi i carichi della nuova scala sono stati così riportati sugli allineamenti principali dell’edificio con nuovi elementi strutturali di piano. Le ristrutturazioni hanno previsto anche la demolizione di pareti in muratura (totali o parziali) e di una trave parete in c.a. previo inserimento di nuovi portali in acciaio.

ATTIVITÀ DI SCL :

  • Progettazione esecutiva e DL di tutte le opere strutturali. 
  • Rilievo delle strutture esistenti;
  • Definizione della campagna di saggi e indagini per la definizione dei parametrici meccanici dei materiali esistenti e la conformazione degli elementi strutturali;
  • Assistenza all’esecuzione delle indagini in sito e valutazione dei dati acquisiti;
  • Verifica della capacità portante dei solai in opera;
  • Progettazione delle nuove scale in acciaio e dei nuovi solai di sbarco a piano primo;
  • Progettazione dei portali/architravi in acciaio per la demolizione di allineamenti murari e di una trave parete in c.a.;
  • Definizione tipologia e assistenza alla progettazione della retro-struttura di sostegno delle finiture paesanti di pareti e soffitti;
  • Definizione delle fasi di cantiere di demolizione e ricostruzione previa progettazione delle opere provvisionali;
  • Redazione di tutta la documentazione necessaria al deposito sismico. 

MILANO :

PARIGI :

Competenze

Postato il

27 Gennaio 2024